Il parco archeologico di Mehrauli è un’area archeologica estesa su 200 acri a Mehrauli, Delhi, adiacente al sito del patrimonio mondiale di Qutub Minar e al complesso di Qutb.

Si compone di oltre 100 monumenti storicamente significativi. È l’unica area di Delhi conosciuta per 1.000 anni di occupazione continua e comprende le rovine di Lal Kot costruite da Tomar Rajputs nel 1060, che lo rendono il più antico forte esistente di Delhi e reliquie architettoniche del periodo successivo, dominio della dinastia Khalji, Dinastia Tughlaq, dinastia Lodhi del Sultanato di Delhi, Impero Mughal e Raj britannico.

Il parco contiene siti come Tomba di Balban, 1287 circa, in cui un vero arco e la vera cupola furono costruiti per la prima volta in India, la moschea Jamali Kamali e la tomba di Maulana Jamali Kamali (Jamali Kamboh), costruita 1526 - 1535, Quli Khan’s Tomba, Gandhak ki Baoli, Rajon Ki Baoli, un pozzo a gradini e Madhi Masjid.

Altri monumenti nelle vicinanze Jahaz Mahal, Zafar Mahal di Bahadur Shah II alias Lal Mahal, Hauz-i-Shamsi e Tomba di Adham Khan.

Nel parco sono sparsi anche pilastri e resti di numerosi antichi templi.

Mappa: Parco archeologico Mehrauli
Mappa: Parco archeologico Mehrauli