Foto più belle del Benelux230 fotoFoto più belle del Laos130 fotoFoto più belle della Francia109 fotoFoto più belle della Germania332 fotoFoto più belle della Grecia99 fotoFoto più belle della Norvegia68 fotoFoto più belle dell’Asia (Medio formato)364 fotoFoto più belle dell’India302 fotoFoto più belle dell’Islanda65 fotoFoto più belle d’America205 fotoFoto più belle d’Italia674 fotoFoto più belle in bianco e nero64 fotoAustria16 fotoBelgio467 fotoBhutan575 fotoBirmania672 fotoCambogia617 fotoCina613 fotoCittà del Vaticano137 fotoFrancia2697 fotoGermania4309 fotoGiordania184 fotoGrecia1630 fotoIndia4186 fotoIslanda194 fotoItalia14211 fotoKazakistan371 fotoLaos1145 fotoNepal1226 fotoNorvegia138 fotoPaesi Bassi1859 fotoPerù1387 fotoRussia381 fotoStati Uniti62 fotoSuriname35 fotoVietnam557 fotoYemen533 fotoAltri Monasteri in Bhutan54 fotoChomolhari74 fotoFoto più belle dell’Asia (Medio formato)364 fotoParo127 fotoAlpi422 fotoArchitetture e costruzioni1193 fotoArte di Strada302 fotoBorghi marinari2686 fotoBorghi montani3695 fotoCastelli e palazzi1618 fotoCentri spaziali435 fotoChiese2746 fotoEtruschi206 fotoFestival2483 fotoFiori7 fotoFotografia in bianco e nero139 fotoHimalaya2467 fotoImpero Romano1016 fotoLaghi554 fotoLuoghi perduti872 fotoMusei1231 fotoMusei all’aperto369 fotoPatrimonio dell’umanità (UNESCO)7277 fotoPosti strani1151 fotoSette miliardi di vicini469 fotoSiti archeologici2161 fotoSpiagge355 fotoStrada romantica302 fotoFoto più belle2567 fotoFoto più popolariHome pageMappa del sitoPaesi visitati34672 fotoPagine nuove e aggiornate …Pagine più popolari …Privacy - ContattoPubblicazioniTemi24932 foto
Taktshang (4)

Altri Monasteri in Bhutan54 foto

Descrizione

Coordinates: 27° 29′ 20″ N, 89° 38′ 6″ E

Drukgyal Dzong era una fortezza e un monastero buddista, ora in rovina, situato nella parte alta del distretto di Paro, in Bhutan. Lo dzong fu probabilmente costruito da Tenzin Drukdra nel 1649 per volere di Ngawang Namgyal, Zhabdrung Rinpoche, per commemorare la vittoria su un’invasione dal Tibet.

[Vedi altro]

Gangteng Gonpa

Il Monastero di Gangteng, generalmente noto come Gangtey Gonpa o Monastero di Gangtey, è un importante monastero della scuola buddista Nyingmapa, sede principale della tradizione Pema Lingpa, situato nel distretto di Wangdue Phodrang nel Bhutan centrale. La storia del monastero risale all’inizio del XVII secolo e risale alle profezie fatte dal noto Tertön Pema Lingpa alla fine del XV secolo.

Punakha Dzong

Il Punakha Dzong, noto anche come Pungtang Dechen Photrang Dzong «il palazzo della grande felicità o beatitudine», è il centro amministrativo del distretto di Punakha a Punakha, in Bhutan. Costruito da Ngawang Namgyal, primo Zhabdrung Rinpoche, nel 1637–38, è il secondo dzong più antico e il secondo più grande del Bhutan e una delle sue strutture più maestose. Lo dzong ospita le sacre reliquie del lignaggio meridionale Drukpa della scuola Kagyu del buddismo tibetano, tra cui il Rangjung Kasarpani e le sacre spoglie di Ngawang Namgyal e del Tertön Pema Lingpa.

Paro Taktsang

Paro Taktsang, noto anche come il monastero di Taktsang Palphug e il nido della tigre, è un importante sito sacro buddista himalayano e il complesso del tempio si trova nella scogliera dell’alta valle di Paro in Bhutan. Un complesso di templi fu costruito per la prima volta nel 1692, intorno alla grotta Taktsang Senge Samdup, dove si dice che Guru Padmasambhava abbia meditato per tre anni, tre mesi, tre settimane, tre giorni e tre ore nell’VIII secolo. Padmasambhava è accreditato con l’introduzione del buddismo in Bhutan ed è la divinità tutelare del paese.

Thimphu

Thimphu precedentemente scritto come Thimbu o Thimpu, è la capitale e la città più grande del Regno del Bhutan. Si trova nella parte centrale occidentale del Bhutan e la valle circostante è uno degli dzongkhag del Bhutan, il distretto di Thimphu. L’antica capitale di Punakha fu sostituita da Thimphu quando fu fondata come capitale nel 1955, e nel 1961 Thimphu fu dichiarata capitale del Regno del Bhutan da Sua Maestà il 3° Druk Gyalpo Jigme Dorji Wangchuck.

Wangdi Phodrang Dzong

Wangdue Phodrang è una città e capitale del distretto di Wangdue Phodrang nel Bhutan centrale. La città condivide il suo nome con lo dzong (Wangdi Phodrang Dzong) costruito nel 1638 che domina il distretto. Si dice che il nome sia stato dato da Ngawang Namgyal, lo Zhabdrung Rinpoche, che stava cercando la posizione migliore per uno dzong per prevenire le incursioni dal sud.

Questa pagina è alla posizione 430 delle mie pagine più popolari

Galleria foto

Da non perdere: Foto più belle dell’Asia (Medio formato)

Taktshang (8)
Taktshang (8)
Punakha (8)
Punakha (8)
Thimphu (3)
Thimphu (3)
Taktshang (12)
Taktshang (12)
Thimphu (4)
Thimphu (4)
Punakha (4)
Punakha (4)
Punakha (9)
Punakha (9)
Punakha (5)
Punakha (5)
Bhutan (53)
Bhutan (53)
Gangtey (9)
Gangtey (9)
Wangdi Phodrang Dzong (2)
Wangdi Phodrang Dzong (2)
Kichu (5)
Kichu (5)
Taktshang (6)
Taktshang (6)
Bhutan (59)
Bhutan (59)
Wangdi Phodrang Dzong (1)
Wangdi Phodrang Dzong (1)
Taktshang (3)
Taktshang (3)
Bhutan (56)
Bhutan (56)
Gangtey (2)
Gangtey (2)
Thimphu (2)
Thimphu (2)
Kichu (1)
Kichu (1)
Drukgyal Dzong (1)
Drukgyal Dzong (1)
Taktshang (7)
Taktshang (7)
Kichu (0)
Kichu (0)
Punakha (6)
Punakha (6)
Taktshang (13)
Taktshang (13)
Punakha (3)
Punakha (3)
Gangtey (6)
Gangtey (6)
Wangdi Phodrang Dzong (3)
Wangdi Phodrang Dzong (3)
Wangdi Phodrang Dzong (4)
Wangdi Phodrang Dzong (4)
Gangtey (4)
Gangtey (4)
Kichu (4)
Kichu (4)
Kichu (2)
Kichu (2)
Taktshang (1)
Taktshang (1)
Bhutan (54)
Bhutan (54)
Taktshang (2)
Taktshang (2)
Taktshang (11)
Taktshang (11)
Bhutan (55)
Bhutan (55)
Punakha (7)
Punakha (7)
Taktshang (10)
Taktshang (10)
Taktshang (5)
Taktshang (5)
Bhutan (58)
Bhutan (58)
Punakha (1)
Punakha (1)
Punakha (2)
Punakha (2)
Taktshang (4)
Taktshang (4)
Bhutan (57)
Bhutan (57)
Drukgyal Dzong (3)
Drukgyal Dzong (3)
Gangtey (5)
Gangtey (5)
Kichu (3)
Kichu (3)
Gangtey (3)
Gangtey (3)
Gangtey (8)
Gangtey (8)
Thimphu (1)
Thimphu (1)
Drukgyal Dzong (4)
Drukgyal Dzong (4)
Taktshang (9)
Taktshang (9)
Drukgyal Dzong (2)
Drukgyal Dzong (2)

Foto scattate con una Rolleiflex 6800 e scansionate con una Nikon LS 9000 ED

Mappa

Norme sulla privacy e termini di servizio di Google

Vedi anche