Almere è una delle città più giovani dei Paesi Bassi. La prima casa è stata terminata nel 1976. È il comune più grande del Flevoland e l’ottavo più grande dei Paesi Bassi.

Nell’ottobre 2007, il consiglio comunale di Almere ha stipulato accordi con il governo per espandere la città a 350.000 abitanti entro il 2030.

Molti architetti famosi hanno dimostrato qui la loro professione.

  • La Défense: La Défense, progettata da Ben van Berkel e Caroline Bos (UN Studio), utilizza la familiare facciata in alluminio ma la mescola con il vetro ricoperto di pellicola riflettente. Quando la luce del sole colpisce l’edificio, il colore della facciata varierà con ogni passaggio che si sposta attraverso uno spettro di colori.
  • Blocco 16: Il condominio di 7 piani placcato in alluminio finì per essere chiamato «The Wave». Il designer René Zuuk ha anche progettato il ponte bianco di accompagnamento per pedoni e biciclette.
  • Side by Side: Accanto al teatro ci sono due torri di appartamenti a forma di L progettate da Frits van Dongen chiamate «Side by Side».
  • Silverline: La torre pendente di Almere è conosciuta come Silverline. Progettato da Claus en Kaan Architecten, la parte superiore di questo condominio sembra sporgersi sul Weerwater.
  • The Smaragd: The Smaragd, o Emerald, progettato da Gigon e Guyer, è un altro esempio di questo approccio a più livelli.
  • Lakeside: Block 5, o il condominio «Lakeside» è un altro edificio unico progettato da SeARCH BV.