Foto più belle del BeneluxFoto più belle del LaosFoto più belle della FranciaFoto più belle della GermaniaFoto più belle della GreciaFoto più belle della NorvegiaFoto più belle dell’Asia (Medio formato)Foto più belle dell’IndiaFoto più belle dell’IslandaFoto più belle d’AmericaFoto più belle d’ItaliaFoto più belle in bianco e neroAustria …Belgio …Bhutan …Birmania …Cambogia …Cina …Città del VaticanoFrancia …Germania …Giordania …Grecia …India …Islanda …Italia …Kazakistan …Laos …Nepal …Norvegia …Paesi Bassi …Perù …Russia …Stati Uniti …Suriname …Vietnam …Yemen …Altri luoghi in CambogiaFoto più belle dell’Asia (Medio formato)Phnom PenhSiem ReapTonlé SapAlpi …Architetture e costruzioni …Arte di Strada …Borghi marinari …Borghi montani …Castelli e palazzi …Centri spaziali …Chiese …Etruschi …Festival …FioriFotografia in bianco e nero …Himalaya …Impero Romano …Laghi …Luoghi perduti …Musei …Musei all’aperto …Patrimonio dell’umanità (UNESCO) …Posti strani …Sette miliardi di viciniSiti archeologici …Spiagge …Strada romantica …Foto più belle …Foto più popolariHome pageMappa del sitoPaesi visitati …Pagine nuove e aggiornate …Pagine più popolari …Privacy - ContattoPubblicazioniTemi …
Angkor Wat (5)

Siem Reap109 foto

Descrizione

Coordinates: 13° 24′ 45″ N, 103° 51′ 55″ E

Siem Reap è la capitale della provincia di Siem Reap nel nord-ovest della Cambogia. Angkor era la capitale dell’Impero Khmer, che fiorì approssimativamente dal IX al XV secolo. Angkor era una megalopoli che sosteneva almeno lo 0,1 % della popolazione mondiale nel periodo 1010 - 1220. La città ospita il magnifico Angkor Wat. La parola Angkor deriva dal sanscrito Nagara, che significa «città». Il periodo angkoriano iniziò nell’802 d.C., quando il monarca indù Khmer Jayavarman II si dichiarò «monarca universale» e «re-dio», e durò fino alla fine del XIV secolo, cadendo per la prima volta sotto la sovranità di Ayutthayan nel 1351. Una ribellione Khmer contro l’autorità siamese portò al saccheggio di Angkor nel 1431 da parte di Ayutthaya, causando la migrazione della sua popolazione a sud verso Longvek.

[Vedi altro]

Le rovine di Angkor si trovano tra foreste e terreni agricoli a nord del Grande Lago (Tonlé Sap) ea sud delle colline Kulen, vicino alla città di Siem Reap. I templi dell’area di Angkor sono più di mille, con dimensioni che vanno da anonimi mucchi di macerie di mattoni sparsi tra le risaie all’Angkor Wat, che si dice sia il più grande monumento religioso del mondo. Molti dei templi di Angkor sono stati restaurati e, insieme, costituiscono il sito più significativo dell’architettura Khmer.

Nel 2007, un team internazionale di ricercatori che utilizzano fotografie satellitari e altre tecniche moderne ha concluso che Angkor era stata la più grande città preindustriale del mondo, con un elaborato sistema di infrastrutture che collegava un’espansione urbana di almeno 1.000 km² al noto templi al suo interno. Angkor è considerata una «città idraulica» perché aveva una complicata rete di gestione dell’acqua, che veniva utilizzata per stabilizzare, immagazzinare e disperdere sistematicamente l’acqua in tutta l’area. Si ritiene che questa rete sia stata utilizzata per l’irrigazione per compensare l’imprevedibile stagione dei monsoni e per sostenere anche l’aumento della popolazione. Sebbene la dimensione della sua popolazione rimanga un argomento di ricerca e dibattito, i sistemi agricoli recentemente identificati nell’area di Angkor potrebbero aver sostenuto fino a un milione di persone.

Angkor Wat è un complesso di templi in Cambogia e il più grande monumento religioso del mondo, con il sito che misura 162,6 ettari. Fu originariamente costruito come tempio indù del dio Vishnu per l’Impero Khmer, trasformandosi gradualmente in un tempio buddista verso la fine del XII secolo. Fu costruito dal re Khmer Suryavarman II all’inizio del XII secolo a Yaśodharapura, la capitale dell’Impero Khmer, come suo tempio di stato ed eventuale mausoleo. Rompendo con la tradizione Shaiva dei re precedenti, Angkor Wat era invece dedicato a Vishnu. Essendo il tempio meglio conservato del sito, è l’unico ad essere rimasto un importante centro religioso sin dalla sua fondazione. Il tempio è al vertice dell’alto stile classico dell’architettura Khmer. È diventato un simbolo della Cambogia, comparendo sulla sua bandiera nazionale.

Angkor Wat combina due piani di base dell’architettura del tempio Khmer: il tempio-montagna e il successivo tempio con gallerie. È progettato per rappresentare il Monte Meru, dimora dei deva nella mitologia indù: all’interno di un fossato e di un muro esterno lungo 3,6 km si trovano tre gallerie rettangolari, ciascuna rialzata rispetto all’altra. Al centro del tempio si erge un quinconce di torri. A differenza della maggior parte dei templi angkoriani, Angkor Wat è orientato a ovest.

Il Bayon è un tempio Khmer ben noto e riccamente decorato ad Angkor in Cambogia. Costruito alla fine del XII o all’inizio del XIII secolo come tempio ufficiale di stato del re buddista Mahayana Jayavarman VII, il Bayon si trova al centro della capitale di Jayavarman, Angkor Thom. Dopo la morte di Jayavarman, fu modificato e ampliato dai successivi re buddisti indù e theravada in accordo con le proprie preferenze religiose.

La caratteristica più distintiva del Bayon è la moltitudine di volti di pietra sereni e sorridenti sulle numerose torri che sporgono dalla terrazza superiore e si raggruppano attorno alla sua cima centrale. Il tempio è noto anche per due imponenti serie di bassorilievi, che presentano un’insolita combinazione di scene mitologiche, storiche e mondane.

Questa pagina è alla posizione 450 delle mie pagine più popolari

Galleria foto

Da non perdere: Foto più belle dell’Asia (Medio formato)

Bayon (36)
Bayon (36)
Terrazze (3)
Terrazze (3)
Bayon (5)
Bayon (5)
Banteay Srei (4)
Banteay Srei (4)
Preah Khan (6)
Preah Khan (6)
Bayon (13)
Bayon (13)
Bayon (24)
Bayon (24)
Bayon (9)
Bayon (9)
Terrazze (4)
Terrazze (4)
Bayon (14)
Bayon (14)
Bayon (19)
Bayon (19)
Ta Prohm (6)
Ta Prohm (6)
Bayon (25)
Bayon (25)
Mille Lingas fiume (3)
Mille Lingas fiume (3)
Banteay Samre (6)
Banteay Samre (6)
Banteay Srei (5)
Banteay Srei (5)
South Entrance (1)
South Entrance (1)
Banteay Srei (1)
Banteay Srei (1)
Angkor Wat (2)
Angkor Wat (2)
Ta Prohm (9)
Ta Prohm (9)
Bayon (22)
Bayon (22)
Bayon (32)
Bayon (32)
Bayon (31)
Bayon (31)
Banteay Kolei (3)
Banteay Kolei (3)
Bayon (38)
Bayon (38)
Bayon (16)
Bayon (16)
Banteay Samre (2)
Banteay Samre (2)
Bayon (3)
Bayon (3)
Angkor Wat (11)
Angkor Wat (11)
Bayon (15)
Bayon (15)
Bayon (34)
Bayon (34)
Terrazze (5)
Terrazze (5)
Bayon (26)
Bayon (26)
Banteay Srei (8)
Banteay Srei (8)
Bayon (29)
Bayon (29)
Bayon (27)
Bayon (27)
Angkor Wat (8)
Angkor Wat (8)
Angkor Wat (17)
Angkor Wat (17)
Bayon (12)
Bayon (12)
Banteay Kolei (5)
Banteay Kolei (5)
Angkor Wat (13)
Angkor Wat (13)
Terrazze (6)
Terrazze (6)
Bayon (4)
Bayon (4)
Prasat Kravan (1)
Prasat Kravan (1)
Bayon (35)
Bayon (35)
Bayon (33)
Bayon (33)
Bayon (21)
Bayon (21)
Banteay Kolei (4)
Banteay Kolei (4)
Banteay Srei (2)
Banteay Srei (2)
Bayon (10)
Bayon (10)
Preah Khan (4)
Preah Khan (4)
Terrazze (1)
Terrazze (1)
Banteay Samre (5)
Banteay Samre (5)
Banteay Kolei (1)
Banteay Kolei (1)
Bayon (17)
Bayon (17)
Preah Khan (3)
Preah Khan (3)
Bayon (18)
Bayon (18)
Angkor Wat (19)
Angkor Wat (19)
Bayon (40)
Bayon (40)
Thommanon (2)
Thommanon (2)
Ta Prohm (4)
Ta Prohm (4)
Banteay Samre (1)
Banteay Samre (1)
Ta Prohm (3)
Ta Prohm (3)
Banteay Kolei (6)
Banteay Kolei (6)
Banteay Srei (6)
Banteay Srei (6)
Ta Prohm (7)
Ta Prohm (7)
Angkor Wat (3)
Angkor Wat (3)
Banteay Srei (7)
Banteay Srei (7)
Bayon (8)
Bayon (8)
South Entrance (2)
South Entrance (2)
Angkor Wat (5)
Angkor Wat (5)
Bayon (30)
Bayon (30)
Bayon (39)
Bayon (39)
Phimeanakas (1)
Phimeanakas (1)
Banteay Srei (3)
Banteay Srei (3)
Bayon (28)
Bayon (28)
Preah Khan (5)
Preah Khan (5)
Terrazze (2)
Terrazze (2)
Preah Khan (2)
Preah Khan (2)
Bayon (7)
Bayon (7)
Bayon (2)
Bayon (2)
Angkor Wat (10)
Angkor Wat (10)
Bayon (41)
Bayon (41)
Bayon (23)
Bayon (23)
Banteay Samre (3)
Banteay Samre (3)
Banteay Samre (4)
Banteay Samre (4)
Bayon (1)
Bayon (1)
Angkor Wat (9)
Angkor Wat (9)
Mille Lingas fiume (2)
Mille Lingas fiume (2)
South Entrance (3)
South Entrance (3)
Angkor Wat (15)
Angkor Wat (15)
Angkor Wat (20)
Angkor Wat (20)
Ta Prohm (2)
Ta Prohm (2)
Ta Prohm (8)
Ta Prohm (8)
Ta Prohm (1)
Ta Prohm (1)
Bayon (37)
Bayon (37)
Thommanon (3)
Thommanon (3)
Banteay Kolei (7)
Banteay Kolei (7)
Angkor Wat (18)
Angkor Wat (18)
Banteay Kolei (2)
Banteay Kolei (2)
Bayon (11)
Bayon (11)
Bayon (20)
Bayon (20)
Angkor Wat (16)
Angkor Wat (16)
Thommanon (1)
Thommanon (1)
Ta Prohm (5)
Ta Prohm (5)
Bayon (6)
Bayon (6)
Ingresso nord (1)
Ingresso nord (1)
Preah Khan (1)
Preah Khan (1)
Angkor Wat (14)
Angkor Wat (14)

Foto scattate con una Rolleiflex 6800 e scansionate con una Nikon LS 9000 ED

Mappa

Norme sulla privacy e termini di servizio di Google

Vedi anche