Le Cinque Terre sono una porzione di costa frastagliata sulla Riviera italiana, nella regione Liguria d’Italia. «Le Cinque Terre» comprende cinque borghi: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.

La costa, i cinque borghi e le colline circostanti fanno tutti parte del Parco Nazionale delle Cinque Terre ed è patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Le Cinque Terre sono note per la sua bellezza. Nel corso dei secoli, le persone hanno costruito con cura terrazze sul paesaggio aspro e scosceso fino alle scogliere che si affacciano sul mare.

Parte del suo fascino è la mancanza di uno sviluppo «moderno» visibile. Sentieri, treni e battelli collegano i paesi.

I primi documenti storici sulle Cinque Terre risalgono all’XI secolo. Sorsero prima Monterosso e Vernazza, mentre gli altri borghi si svilupparono in seguito, sotto il primato militare e politico della Repubblica di Genova.

Nel XVI secolo per contrastare gli attacchi dei Turchi, gli abitanti rinforzarono i vecchi forti e costruirono nuove torri di difesa.

A partire dal 1600 le Cinque Terre conobbero un declino che si invertì solo nel XIX secolo, grazie alla costruzione dell’Arsenale Militare della Spezia e alla realizzazione della linea ferroviaria tra Genova e La Spezia.

La gente del posto viveva di vigneti e olivi.

Mappa: Cinque Terre
Mappa: Cinque Terre