Menu
Nusfjord
Foto: Nusfjord (Lofoten)
Foto: Nusfjord (Lofoten)

Nusfjord
15 Foto
68° 2′ 4″ N, 13° 20′ 56″ E

Nusfjord è un villaggio di pescatori a Flakstadøy, una delle isole principali dell’arcipelago delle Lofoten.

Galleria foto
15 Foto

Mostra didascalie sulle immagini
Nusfjord (Lofoten) (397)
Nusfjord (Lofoten) (397)
Nusfjord (Lofoten) (460)
Nusfjord (Lofoten) (460)
Nusfjord (Lofoten) (430)
Nusfjord (Lofoten) (430)
Nusfjord (Lofoten) (510)
Nusfjord (Lofoten) (510)
Nusfjord (Lofoten) (470)
Nusfjord (Lofoten) (470)
Nusfjord (Lofoten) (525)
Nusfjord (Lofoten) (525)
Nusfjord (Lofoten) (420)
Nusfjord (Lofoten) (420)
Nusfjord (Lofoten) (425)
Nusfjord (Lofoten) (425)
Nusfjord (Lofoten) (450)
Nusfjord (Lofoten) (450)
Nusfjord (Lofoten) (445)
Nusfjord (Lofoten) (445)
Nusfjord (Lofoten) (485)
Nusfjord (Lofoten) (485)
Nusfjord (Lofoten) (530)
Nusfjord (Lofoten) (530)
Nusfjord (Lofoten) (520)
Nusfjord (Lofoten) (520)
Nusfjord (Lofoten) (495)
Nusfjord (Lofoten) (495)
Nusfjord (Lofoten) (475)
Nusfjord (Lofoten) (475)

★ Da non perdere: Le foto più belle della Norvegia

Descrizione

Nusfjord è un villaggio di pescatori a Flakstadøy, una delle isole principali dell’arcipelago delle Lofoten. Il villaggio appartiene al comune di Flakstad a Fylke, Norvegia.

Nusfjord si trova nel sud dell’isola di Flakstadøy, vicino al fiordo di Bottelvika, che sfocia nel Vestfjord. Verso la campagna, il paese è nettamente delimitato da ripide colline.

La più alta delle montagne circostanti è Tønsåsheia (769 m). Attraverso la città scorre dal vicino lago Nervatnet un fiume fino al fiordo.

Secondo i ritrovamenti archeologici, l’area dell’odierno Nusfjord è stata abitata dal 400 d.C. circa. Reperti di capanne di pescatori di questo periodo dimostrano che la pesca era già praticata per scopi commerciali.

In tempi moderni, Nusfjord era di proprietà della Corona norvegese. Nusfjord ha un porto naturale. A causa dello spazio limitato, il villaggio è stato costruito tra l’altro su pontili in legno.

La parte storicamente conservata del villaggio è costituita da case di legno rosse, bianche e ocra, per lo più del XIX secolo.

Il luogo è considerato uno dei villaggi di pescatori più antichi e meglio conservati delle Lofoten. Sono state conservate 28 tradizionali capanne di pescatori, chiamate Rorbuer.

Da febbraio ad aprile il pesce viene pescato (soprattutto merluzzo), lavorato in loco ed essiccato su graticci di legno alla periferia del paese.

In estate lo stoccafisso finito viene venduto in Italia, Spagna, Portogallo e Africa.

Mappa

Mappa: Nusfjord
Mappa: Nusfjord

★ Per aprire il link di Google Maps in una nuova finestra nella posizione: Nusfjord